Passerina IGT

 
Colore
Giallo paglierino tenue con una particolare luminosità.
 
Biologico
 
Uve
100% Passerina IGT
 
Gradazione alcolica
13%
 
Vinificazione
Vinificazione nei Tini d’acciaio e affinamento di 2 mesi nelle vasche di cemento.
 
Capienza del contenitore
5 Litri (pari a circa 7 bottiglie da 0,75)
 
Temperatura di servizio
6°-8°C
 
Abbinamenti
Aperitivi, antipasti, cibi di mare, piatti vegetariani, carni bianche e formaggi.
 
Quando berlo
In ogni occasione, “prelevandolo” dal frigo direttamente in caraffa o nel calice.
 
Periodo di conservazione
Aperto il sigillo dalle 3 alle 4 settimane, altrimenti, ben conservato, anche 9 mesi.

Note sensoriali:

Colore: Giallo paglierino tenue con una particolare luminosità.

Olfatto: Ottima intensità con note floreali di salvia e frutti gialli di pesca, albicocca e agrumi.

Gusto: Asciutto, delicatamente caldo e morbido ottimamente bilanciato a una durevole freschezza e una misurata sapidità.

 

Vendemmia:

Nasce nelle rinomate Terre di Chieti da un vitigno ultratrentennale, allevato a Tendone, in una delle zone più interessanti in ambito vitivinicolo, caratterizzata da un’impagabile escursione termica e con una magnifica esposizione a sud. Un vino in purezza, ovvero 100% uve Passerina IGT, ottenuto da una vendemmia della prima decade di settembre, rigorosamente manuale, di una agricoltura biologica certificata, che garantisce il massimo rispetto per l’ambiente circostante.

Vinificazione:

Una vinificazione eseguita nei tini d’acciaio termocondizionati, a cui segue un affinamento di 2 mesi, nelle vasche di cemento, per poi procedere al riempimento della sacca in totale assenza di ossigeno.

Come abbinare il nostro vino Passerina IGT in Bag in Box?

Un vino da servire freddo, sui 6-8 gradi al massimo, con aperitivi, antipasti, cibi di mare, piatti vegetariani, carni bianche e formaggi freschi o di media stagionatura.